Differenze tra le versioni di "Area:Architettura"

nessun oggetto della modifica
Vitruvio nel De architettura, ancora prima di Adolf Loos, la definì scienza umanistica poichè in se contiene
l'applicazione di altre materie, ne definì tre regole fondamentali su cui si formarono generazioni di architetti:
firmitas (struttura), utilitas (utilità), venustas (bellezza), se manca una di queste non si parla di architettura, in particolare per quanto rigurada l'ultimo carattere, se questo manca non si parla di edilizia, che risponde a tutt'altri criteri e studi.
 
La facoltà è strutturata in anni, corsi, e moduli. Gli anni raggruppano più corsi inerenti ad un livello di apprendimento,
Utente anonimo