Arduino Macro Pad: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
In primo luogo per aiutare l'utente a ricordare facilmente i vari comandi Macro utilizzeremo un display OLED di risoluzione 64 x 128, che risulta ideale in quanto non eccessivamente ingombrante e abbastanza visibile e leggibile. tramite 12 pulsanti collegati in una matrice, utilizziamo 7 pin digitali della scheda Arduino e questo ci dà la possibilità di implementare lo scorrimento tra diversi profili tramite l'utilizzo di un encoder rotativo.[[File:Top Macro pad-Body.stl|miniatura|349x349px|File STL per la stampa de pezzo superiore del Macro Pad]]
== Modelli 3D ==
[[File:Pot per macro pad.stl|miniatura|352x352px|File STL per la stampa della manopola dell'encoder del Macro Pad]]Per poter realizzare in maniera esteticamente piu accattivante questo progetto, sono stati realizzati attraverso l'utilizzo di un software di progettazione per modelli 3D ''(il CAD in questione è [https://www.freecadweb.org/?lang=it '''FreeCAD''']).''
[[File:Box per macro pad.stl|miniatura|351x351px|File STL da inserire nello slicer per stampa in 3D]]
 
Per poter realizzare in maniera esteticamente piu accattivante questo progetto, sono stati realizzati attraverso l'utilizzo di un software di progettazione per modelli 3D ''(il CAD in questione è [https://www.freecadweb.org/?lang=it '''FreeCAD''']).''
 
I file sono scaricabili in modo da poterli realizzare tramite l'utilizzo di una stampante 3D.
 
Da notare che spesso nel processo di stampa 3D potrebbero presentarsi degli errori di stampa che possono essere dovuti all'ambiente nel quale si stampa oppure anche ad impostazioni del programma di slicer ''(programma esterno al CAD che 'traduce il file STL in istruzioni per la stampante 3D, memorizzate in un file '''.gcode''')''
 
== Progettazione della PCB ==
Dopo aver realizzato un prototipo del progetto in maniera 'rudimentale', ho deciso di voler rendere il tutto riproducibile su una PCB ''(Printed Circuit Board)''. La realizzazione della PCB è stata fatta tramite il programma Fritzing, in seguito ordinate su internet da [https://jlcpcb.com/VGS?utm_source=gg_vgs&utm_medium=cpc&gclid=Cj0KCQjw3v6SBhCsARIsACyrRAkH4PS2p7DupSAksAEPBqFqT91Vq0oY3GTuYfPUbRt4NXbxVqm4xfcaAsBsEALw_wcB '''''JLC PCB'''''] (azienda situata in cina che realizza PCB e altro su ordinazione). per effettuare l'ordine è sufficiente caricare il file gerber della PCB compresso in un file .zip ''[https://drive.google.com/drive/folders/1MduHc-qCkcWA_0GBh1SQKVvDtOWGHFvc?usp=sharing (scaricabile su questo link di Google Drive)]''
[[File:Macro Pad PCB.jpg|sinistra|miniatura|501x501px]]
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
== Codice ==
</syntaxhighlight><syntaxhighlight lang="c++" line="1" start="6">
#include <Define.h>
</syntaxhighlight>Dopodiché proseguiamo con la scrittura del blocco <code>setup</code>:[[File:Box per macro pad.stl|miniatura|351x351px|File STL da inserire nello slicer per stampa in 3D]]<syntaxhighlight lang="c++" line="1" start="7">
void setup() {
Serial.begin(9600); //Inizializzazione della comunicazione seriale
58

contributi