Parcheggio automatico con Arduino: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
== Presentazione del progetto ==
Il progetto volge alla realizzazione di un prototipo di parcheggio intelligente. Esso presenta all'esterno un display LCD sul quale viene presentato il numero di posti auto liberi e un visualizzatore luminoso composto da 8 LED RGB, che mostra i posti disponibili e quelli occupati. Al suo interno invece i posteggi sono forniti di sensori a infrarossi che rilevano la presenza dell'auto e la comunicano con il visualizzatore esterno. Per l'ingresso e l'uscita dal parcheggio, vengono utilizzati dei sensori RFID reader, che permettono l'apertura della sbarra (tramite un servomotore), solo con l'apposita chiave elettronica.
[[File:Led-rgb.svg|miniatura|immagine di un LED RGB con relativi pin.]]
 
{| class="wikitable"
|+Componenti utilizzati
 
=== Ingresso sensorizzato ===
[[File:RFID-RC522.jpg|miniatura|221x221px|RFID reader]]
L'ingresso del parcheggio è comandato da un sensore RFID reader e da un tag. Il '''reader o lettore RFID''' è un ricetrasmettitore che ha il compito di richiedere e ricevere informazioni in risposta da ciascun tag. Il '''tag''' invece è un trasponder passivo a radiofrequenze costituito da un circuito integrato (chip), da una memoria e da un’antenna.Esso funziona come una chiave elettronica, la quale identifica univocamente un oggetto.. L’'''antenna''' permette la comunicazione tra il tag e il reader, del quale nella maggior parte dei casi è parte integrante.
Nel nostro caso quindi, avvicinando il tag al lettore RFID, se esso riconosce il tag ID corretto, manda un impulso ad un motore passo-passo che alza la sbarra e permette il passaggio dell'autoveicolo, abbassandosi automaticamente dopo pochi secondi.
[[File:RFID_circuit.svg|centro|senza_cornice|550x550px|Schema elettrico del circuito di apertura con RFID]]
[[File:13.56MHz RFID tags.jpg|miniatura|150x150px]]
[[File:Led-rgb.svg|miniatura|immagine descrittiva di un LED RGB]]
 
82

contributi