Sistemi lineari: differenze tra le versioni

m
m (accenti)
:<math>A = \left(\begin{array}{cccc}2 & -1 & 4 & 1 \\-2 & 1 & -7 & 1 \\4 & -2 & 5 & 4\end{array}\right)</math> <math>c = \left(\begin{array}{c}-2 \\-1 \\-7\end{array}\right)</math>
 
:A non è nulla e il primo elemento diverso da zero che incontriamo è proprio <math>a_{1,1}</math>. Quindi <math>a_{1,1} = p_1</math> e procediamo ad annullare tutti i termini della prima colonna dalla riga 2 in poi con una combinazione lineare del tipo <math> R_{h+1} = R_{h+1} + \frac{-a_{h+1,j}}{p_j} R_h</math>, con <math>{p_j}</math> fissato.
 
:<math>\left(\begin{array}{cccc}2 & -1 & 4 & 1 \\0 & 0 & -3 & 2 \\0 & 0 & -3 & 2\end{array}\right) \left(\begin{array}{c}-2 \\-3 \\-3\end{array}\right) </math>
517

contributi