Esercizi sulla punteggiatura e le maiuscole (superiori)

esercitazione
Esercizi sulla punteggiatura e le maiuscole (superiori)
Tipo di risorsa Tipo: esercitazione
Materia di appartenenza Materia: Grammatica italiana per le superiori 1
Avanzamento Avanzamento: esercitazione completa al 100%

Benvenuto all’esercitazione sulla punteggiatura e sulle maiuscole. Come nella lezione, l’esercitazione sarà suddivisa in due parti (“la punteggiatura” e “le maiuscole”) e potrai testare il tuo livello di conoscenza nella tabella sottostante.

La punteggiaturaModifica

1 Qual è la principale funzione del punto (.)?

Contenere altri caratteri.
Segnalare un tono enfatizzante.
Separare due periodi.
Introdurre un discorso diretto.

2 In quale dei seguenti casi la virgola (,) delinea un inciso all’interno della frase?

Luigi, il cui fratello è un famoso tennista, non ama giocare a basket.
Per preparare l’impasto occorrono 250 ml di acqua, 100 g di farina e 50 g di cioccolato.
Se fossi ricco, mi comprerei un’isola.
Mentre camminavo mi fermai, ammirai il panorama e scattai una foto.

3 Nella lettura, a cosa corrisponde un punto e virgola (;)?

A una pausa lunga.
A una pausa intermedia tra quella del punto fermo e quella della virgola, senza aggiungere un significato deittico alla frase.
A una pausa intermedia tra quella del punto fermo e quella della virgola, aggiungendo un significato deittico alla frase.
A una pausa corta.

4 In quale caso non è corretto l’utilizzo dei puntini di sospensione (...)?

Nell’indicazione, all’interno di una frase, di stupore o sorpresa.
Nell’indicazione dell’interruzione di una parola a fine riga.
Come iterazione all’interno delle formule matematiche.
Nell’indicazione, all’interno di una citazione, di una omissione relativa a una parte di testo.

5 Rispondi alle seguenti domande.

Quale segno di punteggiatura è più adatto per accostare due parole in assenza di un composto stabile?

6  

Quale segno di punteggiatura è più adatto per indicare la presenza di una proposizione legata solo concettualmente al periodo?

7  

Quale segno di punteggiatura è più adatto per segnalare un tono di sorpresa al termine di un periodo?

8  

Quale segno di punteggiatura è più adatto per indicare un discorso diretto in presenza di battute di dialogo?


Le maiuscoleModifica

1 In quali casi si può utilizzare la lettera maiuscola? (3 risposte corrette)

Nei nomi propri.
Nei nomi comuni.
In principio di frase.
In presenza di contenuti editoriali, fattori stilistici o consuetudini reverenziali.

2 In quale delle seguenti frasi è errato l’utilizzo della lettera maiuscola?

Questo libro è di Giulia.
La lezione di storia di oggi verterà sulla vita di Lorenzo De’Medici.
In nome dell’azienda vorremmo porgerLe i nostri più cordiali saluti.
Gianni disse: “Questo libro è di Giulia”.

3 In quale dei seguenti casi non è necessario l’uso della lettera maiuscola?

Nell’indicazione dei popoli antichi.
Nell’indicazione dei popoli moderni.
Negli acronimi.
Nei nomi dei grandi eventi, se intesi come periodo storico.


RisultatiModifica

Per il risultato totale, fare la somma del risultato ottenuto nella prima parte e nella seconda parte.

Punteggio Livello Risultato
Uguale a 0 Insufficiente Occorre rivedere interamente la lezione.
Tra 1 e 5 Scarso Occorre rivedere con più attenzione le parti errate.
Tra 6 e 10 Buono Occorre solo un lieve ripasso.
Uguale a 11 Ottimo Non è necessario alcun ripasso.